Il Tar ha dichiarato “inammissibile” il ricorso presentato dai 5 Stelle sulla incandidabilità di Beppe Sala, candidato sindaco del centrosinistra  Milano. Seguiranno le motivazioni della decisione dei giudici amministrativi. “La decisione del Tar chiude definitivamente la bufala dell’incandidabilità di Beppe Sala e dimostra come, mentre noi ci siamo dedicati ai quartieri e alla città, gli altri hanno perso tempo alla ricerca di qualche scorciatoia. Adesso speriamo che anche i nostri avversari comincino ad occuparsi di Milano, come abbiamo sempre fatto noi. Li sfidiamo a confrontarsi sul futuro della città”. E’ il commento dell’assessore alla Mobilità e all’Ambiente, Pierfrancesco Maran.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.