Home News Sgomberato il palazzo occupato di via Rizzoli

Sgomberato il palazzo occupato di via Rizzoli

La polizia ha sgomberato il palazzo di via Rizzoli 2, a Milano, occupato da tempo da senza fissa dimora e da nomadi. Quando gli agenti sono intervenuti hanno trovato 17 persone di origine rom e due minorenni. L’assessore alla sicurezza, Marco Granelli, ha spiegato che il Comune, lo scorso 8 aprile,  ha chiesto ad Ats (ex Asl) una relazione sul rischio igienico sanitario e ha invitato la proprietà a intervenire al più presto per pulire, derattizzare e mette l’area in sicurezza. Lo sgombero è durato tutta la mattina e non ci sono stati problemi. Il palazzo che era stato occupato è di proprietà di Rcs solo per il 20%.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version