I tassisti milanesi hanno accettato di sospendere la protesta e, quindi, di riprendere a lavorare. La decisione è arrivata al termine di un incontro in Prefettura. Prosegue però lo stato di agitazione, contro il timore di nuove intepretazioni amministrative di una circolare del Ministero che potrebbe fare cessare le sanzioni a Uberpop. In Stazione Centrale un centinaio di tassisti sono ancora in assemblea per decidere le prossime mosse. IN altre zone invece i tassisti hanno ripreso a caricare i passeggeri. 

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.