Ha chiesto di essere scarcerato Andrea Magnani, il presunto basista della “banda dell’acido” già condannato in primo grado a 9 anni e 4 mesi per associazione a delinquere e lesioni. L’istanza con la richiesta della concessione dei domiciliari è stata depositata dalla difesa al gup Roberto Arnaldi. Il pm ha dato parere negativo, evidenziando che il “giovane potrebbe scappare con la moglie, che è straniera”. Il pm ha sottolineato che Magnani “fa parte di gruppi politici di estrema sinistra che esercitano violenza”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.