Quasi 6000 persone – per la precisione 5.753 – hanno partecipato al sondaggio on line sul sito expoincitta.com per scegliere, tra i 25 capolavori proposti e custoditi nei musei milanesi, le 6 opere d’arte che a loro giudizio meglio rappresentano Milano, la sua storia, la sua identità. In poco meno di un mese, sono state espresse 34.518 preferenze (6 per ogni votante). Ecco le sei opere maggiormente votate – che diventeranno quindi le icone di Expoincittà 2016 #Milanoaplacetobe – i voti e le percentuali raccolti per ogni opera e il mese che rappresenteranno nel calendario di Expoincittà durante il semestre (aprile-settembre) della 21^ Triennale:
Andrea Mantegna, Cristo Morto, Pinacoteca di Brera: 53,99% (3.027 voti) – mese di Luglio;
Bernardino Luini, ciclo di affreschi presso chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore: 45,51% (2.552 voti) – mese di Giugno;
Francesco Hayez, Ritratto di Manzoni, Pinacoteca di Brera: 44,93% (2.519 voti) – mese di Maggio;
Piero del Pollaiolo, Ritratto di dama, Museo Poldi Pezzoli: 43,55% (2.442 voti) – mese di Agosto;
Caravaggio, Cesta di frutta, Pinacoteca Ambrosiana: 42,63% (2.390 voti) – mese di Aprile;
Arnaldo Pomodoro, Il disco, Piazza Meda: 38,10% (2.136 voti) – mese di Settembre.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.