Il buon Chris, amato cantante dei Black Crowes, torna in Italia Lunedì 7 Marzo al Fabrique di Milano con i suoi nuovi fratelli, la band che ha fondato nel 2011 e con cui si diletta nei momenti di pausa, seguendo l’eterno richiamo del rock blues. La sua nuova famiglia si chiama CHRIS ROBINSON BROTHERHOOD ed è attualmente in tour per presentare l’ultimo lavoro pubblicato nel 2014, “Phosphorescent Harvest” (Silver Arrow Records). Anche per questo terzo album, sempre intriso di quella magia hippie un po’ sospesa, però questa volta con un approccio folk ben più definito e accelerato, il quintetto si è avvalso della produzione del fido Thom Monahan (Vetiver, Beachwood Sparks, Devendra Banhart, Pernice Brothers, J Mascis). Chris spiega così il nuovo corso: “Questa volta abbiamo creato un disco più rock’n’roll, un genere che non morirà mai e per me da sempre irresistibile. D’altronde che ci piaccia sperimentare si sa, quindi perché no?”.

Considerando che questa fratellanza nasce proprio sul palco, grazie ad un intensivo primo tour di 50 show negli USA partito addirittura un anno prima che venissero incisi i primi due album del gruppo (“Big Moon Ritual” e “The Magic Door”, usciti a pochi mesi di distanza l’uno dall’altro nel 2012), questo è un appuntamento imperdibile per chi ama il suono west coast più psichedelico e freak, e quelle jam dilatate alla Grateful Dead. Non rimaranno delusi ovviamente neanche i fans dei Black Crowes, di cui CRB eseguono dal vivo alcuni classici tutti da riscoprire in una nuova veste sorprendente, accanto a citazioni di Maestà storiche del rock più colto quali ad esempio Bob Dylan e The Band. Una dimensione talmente surreale per i giorni nostri che saprà travolgere e far gridare al miracolo gli inguaribili appassionati del genere.

Nel corso degli anni, il quintetto della Fratellanza ha costantemente sviluppato, grazie ai lunghi ed intensi tour in tutto il mondo, la propria identità musicale in una miscela perfetta tra istinto d’improvvisazione e un songwriting ricercato, arrivando in Italia per la prima volta oggi, proprio al culmine delle potenzialità di un’attitude unica che ci farà rivivere le atmosfere dei giorni di Woodstock!

In un’epoca in cui molti si affidano alle mode, The Chris Robinson Brotherhood crede in quelli che possono essere definiti i valori di una volta, come conferma lo stesso Chris Robinson: “Non facciamo dischi per far vendere gli iPad. La nostra musica non ti farà comprare una Prius. Facciamo quel che ci piace e che abbiamo nel sangue. Scrivere canzoni mi ha sempre portato vibrazioni positive e mi ha salvato nei periodi più bui della mia vita, rendendo tutto migliore e facendomi ritrovare la retta via. Il vero successo può arrivare solo se si insegue un sound autentico. Denaro ed ego qui li abbiamo messi completamente da parte, siamo tutti molto devoti soltanto alla nostra musica e alla sue radici più profonde”.

La line up completa dei Chris Robinson Brotherhood si presenta da sé con un curriculum di tutto rispetto: Chris Robinson (voce, chitarra, già nei Black Crowes), Neal Casal (chitarra, voce, già nei Cardinals di Ryan Adams), Adam MacDougall (tastiere, voce, già con Black Crowes, Macy Gray e Ben Taylor Band), Mark Dutton (basso, voce, già con gli L.A. Guns) e Tony Leone (quotatissimo batterista della scena newyorchese, che passa con naturalezza dalle spazzole alle bacchette, e con maestria dal jazz al bluegrass, già con Eric Alexander, Ollabelle, Lou Donaldson e Jim Rotunde).

 

An Evening with CHRIS ROBINSON BROTHERHOOD

Lunedì 7 MARZO 2016

MILANO @ Fabrique – via Gaudenzio Fantoli, 9

Apertura porte ore 19:30 / Inizio concerti ore 20:30

Posto unico in piedi: € 25,00 + prev. / € 30,00 in cassa la sera del concerto

Biglietti disponibili sul circuito Ticketone e relativi punti vendita.

 

Disponibile qui direttamente dagli archivi di Linea Rock la galleria fotografica del recente concerto del fratello di Chris, nonché suo socio nei Black Crowes, RICH ROBINSON, tenutosi alla Salumeria della Musica di Milano lo scorso 14 Ottobre 2015.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.