Il direttore Luca Levati conduce la puntata di questa sera. In studio, la candidata sindaco del Movimento 5 Stelle Patrizia Bedori e il consigliere comunale del Pd Andrea Fanzago. Il primo argomento che affrontiamo è quello della SanitàUmberto Ambrosoli, capo gruppo del Patto Civico in Regione Lombardia, risponde all’intervento del presidente Maroni: “Si figuri quanto siamo incazzati noi”. Commentiamo insieme agli ospiti anche le dichiarazioni del capogruppo Pd in Regione, Enrico Brambilla: “Un mese fa avevamo chiesto conto della vicenda Mantovani, e Maroni aveva detto che questo non inficiava la sanità lombarda. I dubbi riguardo a questa tipologia di appalti li avevamo sollevati già un anno fa in un’interrogazione. In questo caso ritengo che non abbia funzionato l’organismo di controllo interno. Da questa vicenda la sanità lombarda esce con un’immagine deleteria.” Il Senatore della Lega Nord Gian Marco Centinaio ha detto che il mondo gli è caduto addosso quando ha saputo delle indagini, ” ho sempre pensato a Rizzi come ad una persona integerrima ma sono convinto che chi sbaglia, paga”. Ci occupiamo poi dell’Affittopoli milanese. I parlamentari del M5S hanno denunciato crediti non riscossi per 204 milioni dal Comune di Milano per l’affitto degli immobili di sua proprietà. L’assessore alla Casa Daniela Benelli non ci sta e replica: “I Cinque stelle vorrebbero mettere Milano sullo stesso piano di Roma. Siamo tranquilli: da noi nessuna Affittopoli”. In chiusura ci colleghiamo con il candidato sindaco Nicolò Mardegan, fondatore del movimento NoiXMilano, che vuole punzecchiare la nostra ospite: “Quali sono le proposte di Patrizia Bedori? NoixMilano ha sempre sostenuto ci fosse la necessità di allontanarsi dai giochi di poltrone e le chiacchiere dei palazzi romani e muoversi sul territorio. Saremmo felici di vedere il candidato 5 stelle in uno dei tanti quartieri snobbati dall’attuale giunta”. Gli ospiti della seconda ora sono i consiglieri comunali Fabrizio De Pasquale (Forza Italia) e Mirko Mazzali (Sel). Con loro facciamo il punto sulla situazione milanese, adesso che il centrodestra ha trovato un candidato da opporre a Beppe Sala e Sel non sembra essere più così scontenta di Mr (Ex) Expo. Non ci siamo dimenticati del ddl Cirinnà e della situazione in Senato. Alle sette e mezza, in collegamento con noi c’è Aurelio Mancuso di Equality Italia e, in chiusura, il nostro quiz Pagnotta bollente mette sotto torchio gli ospiti sul cosiddetto canguro: da dove deriva il termine?, quando è stato introdotto in politica?, quali sono gli aggettivi e i neologismi che ne sono derivati?

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.