Fabio Rizzi, il consigliere regionale della Lega Nord arrestato ieri nell’ambito dell’operazione “Smile” della Procura di Monza, ha detto al suo legale di avere intenzione di “chiarire tutto quanto prima e di difendermi dalle accuse”. Sempre secondo il suo avvocato, Monica Alberti, è “sereno, lucido, razionale e pronto a chiarire la sua posizione rispetto alle accuse”. Rizzi, arrestato per associazione per delinquere e corruzione, sarà interrogato domani nel carcere di Monza. “E’ concentrato sulla sua vicenda processuale e vuole difendersi”, ha ribadito il legale.  Gli interrogatori delle nove persone in carcere sono fissati tutti per domani tra Monza e Milano, mentre quelli delle persone ai domiciliari si terranno nei prossimi giorni.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.