Il Centro funzionale Monitoraggio rischi della Protezione civile regionale, la cui attivita’ e’
coordinata dall’assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione Simona Bordonali, ha emesso un avviso di conferma di criticita’ moderata per rischio valanghe fino a revoca per la zona omogenea 54, relativa a Orobie e Prealpi bergamasche, con
interessamento delle province di Bergamo, Brescia e Sondrio.

Le altre zone di allerta – Prealpi occidentali (province di Como, Lecco, Varese), Retiche occidentali (province di Como, Sondrio), Retiche centrali (provincia di Sondrio),
Retiche orientali (province di Brescia, Sondrio), Adamello (provincia di Brescia) e Prealpi bresciane – sono invece interessate da un livello di criticita’ ordinaria.

Si suggerisce alle Amministrazioni locali di:
– valutare l’eventuale necessita’ di chiusura o divieto di
transito delle strade di competenza ad elevato rischio valanghe;
– informare la popolazione residente e quella transitante del
possibile rischio.
Segnalare ogni evento significativo al numero verde della Sala
Operativa: 800.061.160.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.