In studio con noi fino alle 19 ci sono i consiglieri regionali Marco Tizzoni della Lista Maroni presidente e Gian Antonio Girelli del Partito democratico. Apriamo con il caso delle “statue nude” e ci chiediamo insieme a Rouhani se non si tratti solamente di una “questione giornalistica”. E’ vero che i media cavalcano spesso l’onda. E’ anche vero che la nostra richiesta è semplice, vorremmo solo sapere chi ha dato l’ordine di coprire le statue dei musei capitolini, visto che Franceschini ha detto che né lui né Renzi ne sapevano niente. Potete anche dirci che è stato il maggiordomo. Meglio cambiare argomento e ascoltare le parole del Presidente Mattarella su Auschwitz. Nella seconda parte della puntata ci occupiamo di unioni civili e in particolare della polemica scoppiata tra Lega e Ncd. Lega che oggi ha subito un atto vandalico nella sede di via Bellerio. Della vicenda ce ne parla l’onorevole Grimoldi, in collegamento dal ritiro in Valtellina voluto dal Presidente Maroni. Con gli ospiti della seconda ora, Silvia Sardone di Forza Italia e Franco Grisolia del Partito comunista dei lavoratori, ci occupiamo di lavoro, primarie, sicurezza e periferie. Il collegamento con Diana De Marchi ci aiuta a fare il punto sulla situazione delle donne a Milano e su quali siano le richieste delle milanesi al futuro sindaco. In chiusura, con il nostro quiz Pagnotta bollente interroghiamo gli ospiti sugli antichi mestieri milanesi.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.