Dal 23 gennaio al 12 giugno 2016 Palazzo Martinengo di Brescia ospita una nuova mostra, promossa dall’Associazione Culturale Amici di Palazzo Martinengo, con il patrocinio della Provincia di Brescia e del Comune di Brescia, che celebra Venezia, la città italiana che più di ogni altra è stata, ed è ancora oggi, un mito intramontabile nell’immaginario collettivo.
La rassegna, curata da Davide Dotti, presenta oltre cento capolavori, provenienti da collezioni pubbliche e private italiane ed estere, di Canaletto, Bellotto, Guardi e dei più importanti vedutisti del XVIII e XIX secolo, per dimostrare come questo filone iconografico, passato alla storia col nome di Vedutismo, non si sia esaurito con la fine della Repubblica di Venezia, ma sia proseguito anche durante l’intero corso dell’Ottocento.
Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.