“Sono certo di lasciare al mio successore una città che ha fatto passi avanti. Lascio una città più libera, con maggiori diritti, più internazionale, sempre più rilevante all’estero e considerata internazionalmente a livello altissimo, un punto di riferimento. Una città che ha creato e costruito la fiducia, quindi nuova ricchezza, investimenti, turismo. E non solo per Expo. Perché se Milano non fosse stata capace di essere accogliente e di fare funzionare i servizi il risultato non sarebbe stato questo”. Giuliano Pisapia si congeda in questo modo al suo ultimo scambio di auguri natalizi in veste di sindaco della città. (agiellenews.it)

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.