I carabinieri di Monza hanno fermato tre albanesi, presunti complici di Gjergi Gjonj, il 22enne ucciso dal pensionato Francesco Sicignano nel corso di un drammatico tentativo di rapina a Vaprio D’Adda, nel milanese. I tre sono stati rintracciati in un bar di Canonica D’Adda.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.