Trovato il corpo del 17enne disperso nel torrente Masino

E' stato individuato dai sommozzatori dei vigili del fuoco il corpo del 17enne disperso da martedì nelle acque del torrente Masino, in provincia di Sondrio.

0
547

Dopo due giorni di ricerche, è stato individuato il corpo del 17enne di Rho (Milano) disperso da martedì scorso nelle acque del torrente Masino, in provincia di Sondrio. A trovarlo sono stati i sommozzatori dei vigili del fuoco di Torino e i militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza ad alcune centinaia di metri dal punto dove due giorni fa dopo essersi tuffato era stato trascinato via dalla corrente.  Le ricerche sono state effettuate anche con l’elicottero.
Ieri è stato dimesso dall’ospedale Morelli di Sondalo l’amico 22enne residente a Baggio, quartiere di Milano, che  martedì  si era ferito nel disperato tentativo di salvare il diciassettenne prima che le correnti lo trascinassero via. E, a sua volta, tratto in salvo dagli altri due coetanei milanesi che facevano parte della piccola comitiva giunta in Valtellina per cercare un po’ di fresco dall’afa della città. Una volta ingessato e sottoposto alle necessarie cure per le fratture riportate nell’incidente, il giovane è stato dimesso

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.