Pride, la grande parata di Milano

Secondo gli organizzatori hanno sfilato 350 mila persone (e un cartonato di Fontana).

0
890

Oltre 350 mila persone, secondo gli organizzatori, hanno partecipato al corteo del Pride di Milano, che si è concluso all’Arco della Pace.

Tra i tanti striscioni e cartelli anche una sagoma cartonata del presidente della Regione Attilio Fontana (il Pirellone ha negato il patrocinio). Al Pride c’era anche la segreteria Pd Elly Schlein, che ha sfilato con il carro del partito. Presenti anche esponenti del M5S e la Cgil. “Ci sono sette parate oggi, è una giornata di orgoglio e di visibilità per le battaglie dei diritti, a partire da quella per una legge contro la omotransfobia – ha detto tra l’altro Schlein -, continua a essercene bisogno davanti alle tante e troppe aggressioni e discriminazioni che queste persone vivono ogni giorno”. Inoltre “vogliamo il matrimonio egualitario, perché l’amore non si discrimina e non lasceremo decidere alla destra chi abbiamo il diritto di amare”, ha concluso.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.