Mostra pistola a un’amica e parte un colpo, morto vigile di 22 anni

È morto l’agente della Polizia Locale di Mortara (Pavia) colpito al petto dalla pistola che stava mostrando a un’amica che ha preso in mano l’arma. Il dramma è accaduto nel pomeriggio in un'abitazione di Gropello Cairoli (Pavia), in Lomellina.

0
855

Ha mostrato una pistola a un’amica che l’ha presa tra le sue mani. Per motivi ancora da accertare, è partito un colpo che ha colpito all’altezza del petto il giovane, 22 anni, agente della polizia locale di Mortara (Pavia). Il vigile è stato subito soccorso e trasportato in ambulanza al Policlinico San Matteo di Pavia in condizioni disperate e poi è morto. Il dramma è accaduto nel pomeriggio in un’abitazione di Gropello Cairoli (Pavia), in Lomellina. Una vicenda che presenta ancora diversi aspetti da chiarire. Non si sa ancora se l’agente abbia mostrato all’amica la pistola d’ordinanza o un’altra arma. Mentre la giovane la stava maneggiando, è partito il colpo che ha raggiunto al petto il 22enne. Gli operatori del 118 sono subito giunti sul posto. Immediato anche l’intervento dei carabinieri del reparto operativo di Pavia e del comando di Vigevano (Pavia), che hanno avviato gli accertamenti per fare chiarezza sull’episodio.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.