Buche nelle strade, Sala: “E’ un tema, ci stiamo lavorando”

Il sindaco: "Ho chiesto nei giorni scorsi al direttore generale di produrmi un piano per cercare di intervenire".

98

Quello delle buche in strada a Milano “è un tema ed è inutile nasconderlo e il Comune ci sta lavorando. Ho chiesto nei giorni scorsi al direttore generale di produrmi un piano per cercare di intervenire”. Lo ha spiegato il sindaco Giuseppe Sala replicando alle polemiche politiche sulle condizioni delle strade della città. A segnalare in una nota “la pericolosità di buche e crateri” nelle strade di Milano sono stati in una nota il capodelegazione di Fratelli d’Italia al Parlamento Europeo Carlo Fidanza e il consigliere comunale Francesco Rocca. “Il maltempo di questi giorni ha accentuato la scarsa qualità delle strade di Milano, evidenziando maggiormente, numerose buche e crateri sul manto stradale – hanno spiegato -. Una situazione, decisamente pericolosa, che si scontra con l’idea di città a misura di biciclette e monopattini elettrici sulla quale questa Giunta ha puntato, portando avanti la sua guerra ideologica alle auto”. Il problema, secondo Fratelli d’Italia, “non è da collegare strettamente solo al passaggio di numerosi veicoli, come verrebbe da pensare riferendosi alla circonvallazione esterna, ma ad un vero e proprio stato di cattiva manutenzione delle strade e della scarsa qualità dei materiali utilizzati”, hanno concluso. Anche la Lega per domani ha annunciato un presidio “per denunciare lo stato di degrado del manto stradale milanese, pieno di buche profonde, dopo qualche giorno di pioggia”, spiegano gli esponenti del partito.

Print Friendly, PDF & Email