Senago, muore operaio risucchiato da un ventilatore

I suoi colleghi, che non lo vedevano più, hanno trovato il cadavere davanti al ventilatore.

0
72

Un operaio di 50 anni è morto oggi a Senago, nel milanese, mentre lavorava in una ditta che costruisce ventilatori in via Cavour 91. L’uomo, italiano, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stato risucchiato da un ventilatore mentre eseguiva probabilmente delle opere di manutenzione. I suoi colleghi, che non lo vedevano più, hanno trovato il cadavere davanti al ventilatore. La dinamica resta comunque ancora da accertare e sul posto sono intervenuti carabinieri e vigili del fuoco.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.