Monza, tenta di acquistare Rolex con soldi falsi

Nomade sinti del campo di via Monte Bisbino a Milano tenta la truffa a Monza ma sulle banconote c’era scritto ‘fac simile’; il truffatore bloccato dalla polizia.

0
49

Dovrà restare lontano da Monza per i prossimi due anni un cittadino francese di origine sinti dimorante nel campo nomadi di via Monte Bisbino a Milano che, nel primo pomeriggio di un martedì di inizio aprile, aveva dato appuntamento nella centrale Via Arosio di Monza ad un cittadino italiano residente in provincia di Lecco per l’acquisto di un orologio di valore. L’episodio, che si colloca nell’ambito delle truffe poste in essere con il metodo del cosiddetto “Reep deal”, prevedeva il pagamento di 5.400€ in contanti per l’acquisito di un Rolex “Date Just acciaioe oro”; al momento dello scambio, la vittima si è accorta che le banconote che stava per ricevere riportavano la scritta “fac simile” ed ha chiesto aiuto. Una Volante poco distante ha intercettato e bloccato il truffatore che stava cercando di raggiungere la Stazione, trovandolo in possesso delle banconote fasulle.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.