Segrate, arrestato con oltre 50 chili di hashish

È un pregiudicato italiano di 54 anni. Le basi erano un appartamento a Segrate è un altro in zona Loreto a Milano.

0
74

La Polizia di Stato ha arrestato in flagranza, a Milano, un italiano pregiudicato di 54 anni per detenzione di sostanza stupefacente ai fine di spaccio di e ha sequestrato 51 kg di hashish, 10.500 euro in contanti e materiale da confezionamento. Ieri pomeriggio, gli agenti della Squadra Investigativa del Commissariato Lambrate, a seguito di un’attività di contrasto e repressione del commercio di sostanze stupefacenti, hanno individuato un uomo dedito allo spaccio in appartamento a Segrate (MI).Gli agenti, intorno alle 14, hanno fermato vicino la sua abitazione, il 54enne a bordo della sua autovettura, trovandolo in possesso di mille euro in contanti e un mazzo di chiavi. All’interno del suo appartamento a Segrate, gli agenti hanno rinvenuto delle buste con un indirizzo di Milano, oltre a 14 g di hashish. Insospettiti dalle giustificazioni dell’uomo, hanno controllato anche l’abitazione in zona Loreto rinvenendo e sequestrando circa 51 kg di hashish suddivisa in numerosi panetti e sottovuoto, materiale per il confezionamento oltre alla somma di 9.500 euro, verosimilmente provento dell’attività illecita. L’uomo, che era stato già arrestato a novembre 2021 per lo stesso reato, è stato condotto presso il carcere di San Vittore.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.