Rapine violente, arrestato 17 enne a Milano

Rapine e botte a coetanei. Il gip: è pericoloso, deve andare in carcere.

0
64

La Polizia di Milano ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un ragazzo milanese di 17 anni ritenuto responsabile di tre rapine. Il minorenne, per il quale il Gip evidenzia i gravi indizi di colpevolezza, negli anni passati si era reso protagonista di video e immagini postati sui social mentre, in compagnia di giovani della zona San Siro colpiti da custodie cautelari nell’operazione Bad Kids del Commissariato Sempione, impugnava pistole calzando il passamontagna. La nuova attività di indagine condotta dai poliziotti del Commissariato Sempione, basata sulle denunce e sull’analisi dei filmati delle telecamere di videosorveglianza, ha portato a ritenere il giovane milanese responsabile di una tentata rapina commessa la sera dell’8 settembre 2022 quando, nei pressi dell’Arco della Pace, ha cercato di rubare il portafoglio a un diciassettenne che, dopo essere svenuto per il pugno ricevuto al volto, è stato dimesso dall’ospedale con una prognosi di 17 giorni per le lesioni patite. Un paio d’ore più tardi, subito dopo la mezzanotte, invece, è riuscito a portare a termine la rapina a un 15enne che, dopo aver subito la rottura di un dente per il colpo ricevuto, è stato derubato della felpa. Il 20 settembre, infine, nei pressi del parco Vergani in zona Pagano, il 17enne ha estratto un coltello per puntarlo all’addome di un giovane di 16 anni che è stato derubato di 70 euro, del bancomat e della tessera ATM. 

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.