“Fuori l’Anpi dalle scuole”, lo striscione davanti alla Casa della Memoria

Il  presidente dell'Anpi provinciale Roberto Cenati ha parlato di una " gravissima provocazione neofascista".

0
72

‘Fuori l’Anpi dalle scuole’ . La scritta  è su uno  striscione messo da Blocco studentesco davanti alla Casa della Memoria di Milano, che è sede di associazioni come Anpi e Aned.  Il  presidente dell’Anpi provinciale Roberto Cenati ha parlato di una ” gravissima provocazione neofascista”. “Un atto intimidatorio – ha aggiunto – non soltanto nei confronti dell’Anpi ma anche di tutte le Associazioni democratiche e antifasciste che dal 2015 stanno svolgendo importanti iniziative sulla Memoria, la storia la cultura , a Milano e non solo”. “La Casa della Memoria – ha aggiunto Cenati – è diventata ormai luogo riconosciuto e punto di riferimento fondamentale per Milano, città Medaglia d’oro della Resistenza. Questi atti non ci fermeranno. Continueremo con ancora maggiore intensità a svolgere il nostro compito di carattere storico e culturale”. “Chiediamo alle pubbliche autorità di fare il possibile – ha concluso – per individuare i responsabili di questa ignobile azione”

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.