Passanti accoltellati per rapina a Milano in zona Centrale

Sei persone sono state ferite nel corso di una serie di rapine vicino alla stazione Centrale, tra via Sammartini e viale Brianza. Due uomini, di 68 e 57 anni, sono stati portati al pronto soccorso in codice rosso. Uno dei presunti aggressori è stato bloccato dalla polizia.

0
144
Polizia

Sei persone sono rimaste ferite, a Milano, nel corso di una serie di rapine messe in atto, dalle prime notizie, per strada nella zona della stazione Centrale da un paio di ubriachi o forse sbandati, che non hanno esitato a usare un taglierino e colpire alcuni malcapitati.  Uno dei presunti aggressori è stato bloccato dalla Polizia di Stato. L’altro è ricercato.

Secondo le prime informazioni i due, che pare abbiano agito insieme, intorno alle 17.30, in evidente stato di alterazione secondo i testimoni, si sarebbero spostati tra via Sammartini e viale Brianza, armati di un taglierino, minacciando i passanti, rapinandone alcuni e aggredendone altri. In via Sammartini il 118 ha soccorso due donne, una colpita al volto con un pugno e l’altra con una lieve ferita a una mano. Poi in viale Brianza uno dei due, o tutti e due, avrebbero aggredito altre tre persone, un uomo di 68 anni, appunto, uno di 57 (questi ultimi sono stati portati in ospedale in codice rosso) e un’altra donna. Dei sei feriti cinque sono stati portati al pronto soccorso mentre uno è stato medicato sul posto.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.