All’Ats di Brescia i dipendenti possono portare il cane al lavoro

In ufficio con il proprio cane: l'Ats della città lombarda dà il via libera dopo la richiesta di alcuni dipendenti: "comprovati i benefici dell'animale domestico al lavoro".

47

L’Ats di Brescia ha messo in campo, tra le misure di welfare, l’iniziativa “al lavoro con il tuo cane”. I dipendenti che lo vogliono possono quindi andare a lavorare con il loro amico a quattro zampe. La stessa Ats ha motivato la decisione affermando che si tratta di una “scelta fatta rispondendo ai bisogni sollecitati da alcuni dipendenti dopo l’emergenza Covid e considerati i comprovati benefici derivati dalla presenza di un animale domestico in ufficio, nel ridurre stress, aumentare produttività, creatività, gratificazione, favorire socializzazione ed empatia interpersonale”.

Print Friendly, PDF & Email