Maxi blitz contro lo spaccio di droga in Brianza

Al termine di un'indagine durata 2 anni e mezzo, i carabinieri hanno arrestato 8 persone. E' stato accertato un traffico di 40 chili di stupefacente per un valore di circa 120 mila euro. Arresti anche nelle province di Milano e Pavia.

11

Maxi blitz contro lo spaccio di droga in Brianza e non solo. I carabinieri hanno arrestato 8 persone (4 magrebini e 4 italiani), tra la città di Carnate (MB), Noviglio (MI), Vigevano (PV), Robbiate (LC), Concorezzo (MB) e Monza (MB). Secondo gli uomini dell’arma farebbero parte di un’organizzazione che gestiva un ampio giro di spaccio di stupefacenti, in particolare cocaina ed eroina. Migliaia le cessioni di droga documentate e la compravendita di 40 chili di cocaina ed eroina per un traffico di oltre 120mila euro. Per l’operazione, sono stati impiegati 50 militari impiegati del Comando Provinciale di Monza Brianza, col supporto di quelli dei reparti territorialmente competenti, che hanno eseguito le  misue cautelari in carcere – emesse dalla Procura di Monza – nei confronti degli indagati. Sono 4 le persone destinate al carcere, 4 invece ai domiciliari.
Gli arresti sono scattati in seguito a un’indagine, coordinata dalla Procura di Monza, durata oltre due anni e mezzo (dal settembre 2021) a seguito dell’arresto di un  30enne, a carico del quale fu sequestrato un chilo di marijuana.

Le indagini hanno permesso di documentare le responsabilità degli appartenenti a tre distinti gruppi collegati tra loro, uno attivo nell’area del Vimercatese, uno nella Provincia di Milano ed uno in quella di Pavia, che a vario titolo dal mese di dicembre 2021 al mese di aprile 2022, si sono resi responsabili di diverse cessioni di cocaina ed eroina nella provincia di Monza e Brianza (comuni di Vimercate e Bernareggio), nella Provincia di Milano (comuni di Milano, Carpiano, Assago, Rosate e Segrate) e nella Provincia di Pavia (comune di Vidigulfo). Inoltre, durante l’attività che ha permesso di arrestare 5 persone per detenzione e spaccio di stupefacenti, denunciare 20 persone, segnalarne 4 in quanto assuntori di droga, sequestrare 2 chili di stupefacente tra cocaina, eroina, hashish e marijuana e 2000 euro in contanti. E’ stato accertato un  traffico complessivo di oltre 40 chili di sostanza stupefacente per un valore all’ingrosso di circa 120mila euro.
Commenti FB
Print Friendly, PDF & Email