Il biglietto sospeso al Lirico e al Teatro Nazionale

Tutti coloro che assisteranno a uno spettacolo del Lirico e del Nazionale che, a loro volta, potranno donare un biglietto per uno spettacolo in programma fino alla fine della stagione.

7

Milano si conferma città ‘col coeur in man’. In questo caso la gara di solidarietà è proposta dal mondo dello spettacolo e più precisamente da Matteo Forte, direttore dei Teatri Lirico e Nazionale che ha deciso di mettere a disposizione 100 ‘biglietti sospesi’ in concomitanza delle festività natalizie. Una proposta che mira ad essere incentivata da tutti coloro che assisteranno a uno spettacolo del Lirico e del Nazionale che, a loro volta, potranno donare un biglietto per uno spettacolo in programma fino alla fine della stagione.
“Dopo due anni molto duri – spiega Matteo Forte, amministratore delegato di Stage Entertainmet e inventore di heArt, la piattaforma Social dedicata al mondo dell’arte e dello spettacolo – abbiamo pensato a tutti i modi possibili per donare un po’ di spensieratezza. Fra le tante iniziative, in occasione del Natale, c’è anche questa sorta di ‘biglietto sospeso’. Obiettivo, offrire a tutti, e soprattutto a chi fa più fatica, un momento di allegria”.
Nel foyer dei teatri sono state posizionate due urne all’interno delle quali chiunque lo desidera può lasciare un’offerta che sarà devoluta alle Organizzazioni No Profit Azione Solidale di Milano e Cometa di Como.
“Alla fine di ogni settimana – continua Forte – chiederemo a queste Organizzazioni che spettacoli intendono regalare ai beneficiari dei loro servizi e trasformeremo le donazioni in biglietti. Partiamo noi di Stage Entertainment donando 100 biglietti per uno spettacolo di nostra produzione”. POSSIBILE DONARE ANCHE ONLINE – Sarà possibile donare anche da casa, con un semplice click nella sezione dedicata sui siti dei due teatri ( https://teatroliricogiorgiogaber.it/) e (https://teatronazionale.it/) .

Azione Solidale è una cooperativa sociale che opera dal 1993 nella zona sud ovest di Milano. La sua mission consiste nel contribuire a realizzare nel territorio in cui abita e opera una effettiva inclusione sociale di tutti i cittadini, soprattutto di coloro che vivono una situazione di fragilità. È attiva nel realizzare una concreta comunità locale per aiutare giovani, adulti, persone con disabilità e famiglie a realizzarsi ed essere protagonisti. Progetta interventi e gestisce servizi socio educativi in collaborazione coi servizi pubblici, le famiglie e le altre organizzazioni del territorio.
L’associazione Cometa è un luogo dove si cresce, si studia, si lavora e si impara attraverso l’esperienza. Cometa accoglie più di 1.300 bambini e ragazzi. Con l’obiettivo di promuoverne lo sviluppo, la crescita e favorire la piena espressione delle capacità e dei talenti di ciascuno. I bambini e i ragazzi, qualunque sia il loro passato, sono accompagnati a cogliere il senso e la bellezza della vita nella condivisione della semplice quotidianità. Cometa è un luogo dove si favorisce la formazione per prevenire le difficoltà della crescita e contrastare la dispersione scolastica. Un luogo in cui il laboratorio è un’aula e viceversa, in cui scuola e azienda si fondono in un’unica parola. Cometa sostiene i giovani non solo formandoli attraverso percorsi di studio, ma anche accompagnandoli attivamente nel mondo del lavoro, offrendo concrete opportunità d’impiego e di tirocinio.

Commenti FB