Regionali, si degli iscritti M5s all’alleanza con il Pd

Nella consultazione online degli iscritti in Lombardia passa il si all'accordo con il Pd per la candidatura di Majorino.

9

Gli iscritti in Lombardia del Movimento 5 stelle approvano l’alleanza con il Pd alle prossime elezioni regionali. I 5 stelle, pertanto, si troveranno in coalizione con il Partito democratico che ha già scelto come candidato Pierfrancesco Majorino. E’ questo l’esito della consultazione online. Sulla piattaforma SkyVote hanno votato in 4.866: di questi, 3.078 iscritti si sono espressi a favore dell’alleanza. I contrari sono stati 1.788.

“Sono molto soddisfatto del risultato della consultazione tra gli iscritti al Movimento 5 Stelle. E’ la conferma della bontà dell’accordo che è stato raggiunto con i vertici regionali M5S. Ora avanti con più forza per andare a conquistare, dopo 28 anni, Palazzo Lombardia. Un’alleanza forte che vedrà anche la presenza di una lista civica che conterrà molte sorprese”. Così Pierfrancesco Majorino, candidato alla presidenza della Regione per il centrosinistra, sul voto degli iscritti M5s in merito al sostegno alla sua candidatura e all’alleanza con il Pd.

Dario Violi (M5S): «Bene che i nostri iscritti abbiano riconosciuto il valore della nostra proposta per la Lombardia. Un percorso condiviso fin dai primi passi con il Presidente Giuseppe Conte e costruito durante questi anni all’interno dell’istituzione regionale. Da domani saremo immediatamente impegnati per raccontare ai lombardi il cambiamento che vogliamo. Un progetto che parla di rilancio della sanità pubblica e territoriale, investimenti sul trasporto locale, ambiente e futuro sostenibile. A breve i nostri iscritti potranno presentare la propria autocandidatura, dopodiché voteremo ed entro il nuovo anno chiuderemo le liste. L’obiettivo è grande e richiede impegno e dedizione, ma crediamo che il momento per una nuova guida in Regione Lombardia sia finalmente arrivato» così il coordinatore del Movimento Cinque Stelle Lombardia, Dario Violi, in merito all’esito della consultazione degli iscritti.

Commenti FB