Regionali, domenica primo incontro Pd-M5S

Majorino presenta la campagna elettorale del centrosinistra e domani primo incontro con i pentastellati per verificare una possibile alleanza.

13

Si terrà domani il primo incontro tra la delegazioni del centrosinistra lombardo, guidato dal PD, che sostiene Pierfrancesco Majorino alla presidenza della Lombardia e quella del M5S lombardo. E quanto si apprende da fonti di entrambi i partiti. L’incontro che dovrebbe svolgersi online – secondo quanto riferito – sarà dedicato al programma sul quale si cerca una condivisione e non al nome del candidato. Nell’ottica di un dialogo con il M5S il sindaco Giuseppe Sala si dice “pronto” a fare una telefonata a Giuseppe Conte per parlargli di Pierfrancesco Majorino, candidato del PD alla presidenza della Regione che il leader pentastellato ha detto di non conoscere personalmente. “Potrei farlo volentieri, onestamente adesso è parecchio tempo che non ci sentiamo però credo che se dovessi chiamarlo e probabilmente lo chiamerò, lo chiamerei per dirgli non tanto e solo chi è Majorino, ma più che altro quali idee, quali sono i punti che vogliamo siano comuni, perché se non ci sono punti comuni è inutile che ci inventiamo alleanze, ma se ci sono siamo obbligati a farle”, ha detto il sindaco a margine del lancio della campagna elettorale di Majorino al Teatro Elfo Puccini, rispondendo a una domanda dei giornalisti. “Alla fine con Conte avevo avuto rapporti non solamente quando era presidente del Consiglio ma anche in una fase successiva, poi non ci siamo sentiti ma posso anche telefonargli”. Quanto a Majorino ha poi aggiunto Sala “chi più di me può portare una testimonianza su Majorino essendo stato parte della mia squadra”, nella scorsa giunta.

Commenti FB