Giornata Nazionale degli Alberi: con Legambiente 2mila alberi piantati in Lombardia

La Lombardia da oggi ha 2mila alberi in più, grazie ai tanti eventi di piantumazione promossi da Legambiente sul territorio regionale nell’ambito della campagna annuale Festa dell’Albero.

7

La Lombardia da oggi ha 2mila alberi in più, grazie ai tanti eventi di piantumazione promossi da Legambiente sul territorio regionale nell’ambito della campagna annuale Festa dell’Albero, in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi che si celebra proprio oggi, lunedì 21 Novembre. Un vero e proprio bosco diffuso, con lo scopo di migliorare la superficie alberata e il verde urbano mettendo a dimora piante e arbusti autoctoni in tutta la Lombardia, per consolidare la rete ecologica regionale.

In particolare, per l’iniziativa Music For The Planet voluta dall’artista Elisa Toffoli, grazie al supporto di Fondazione Cariplo, nel weekend appena concluso sono state messe a dimora 300 piante a Seregno (MB) e 200 a Cesano Boscone (MI). Gli interventi rientrano nell’ambito del progetto europeo Life Terra, coordinato in Italia da Legambiente, che prevede piantumazione di oltre 9 milioni di alberi nelle città italiane entro il 2025. A Paderno Dugnano (MI) i volontari del circolo Legambiente Grugnotorto e 100 alunni delle scuole primarie Don Bosco, Don Milani, De Vecchi Fisogni metteranno a dimora 210 piantine vinte ottenendo ben 1450 voti attraverso il contest promosso da Vallelata, con l’obiettivo di creare una connessione verde tra i 2 parchi più importanti della città, il Parco Lago Nord e il Parco Toti. In totale nel milanese 800 piante, tra aceri, pruni, carpini, bagolari, tigli, noce e altre specie autoctone sono state messe a dimora dai tanti circoli locali, che hanno coinvolto in piantumazioni collettive centinaia di cittadini e volontari.

Nel bresciano sono stati piantati 650 alberi, di cui 500 grazie al Circolo Legambiente “Ilaria Alpi” a Erbusco. Nel comasco 80 alberi hanno trovato nuova casa. Nella provincia Varese sono stati piantati 70 alberi nell’area dell’Osservatorio Schiapparelli. Anche nelle provincie di Pavia e di Mantova sono stati messi a dimora 50 alberi ciascuna, mentre nel bergamasco 30 nuovi ulivi sono stati piantati a Castro per ampliare il progetto dell’uliveto del lago d’Iseo.
Tra gli eventi organizzati tanti sono stati promossi in collaborazione con le scuole, per sensibilizzare gli studenti sull’importanza della cura del verde.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.