Gdf, donati vestiti e scarpe ad associazioni di volontariato

La merce sequestrata nel corso di diverse indagini era destinata alla distruzione. Si tratta di 9 mila paia di scarpe e 800 capi di vestiario, donati a due associazioni di volontariato della zona di Magenta.

19

I finanzieri del Comando Provinciale Milano hanno donato oltre 800 capi di vestiario e più di 9 mila paia di scarpe a due associazioni di volontariato, da anni impegnati in attività a favore dei più deboli, individuate con l’aiuto della Parrocchia di San Martino Vescovo di Magenta. I beni, sequestrati dalla Compagnia della Guardia di Finanza di Magenta nell’ambito di due diverse indagini di polizia giudiziaria per il contrasto dei reati di ricettazione e contraffazione, erano inizialmente destinati alla distruzione. Vista la qualità dei prodotti, i finanzieri hanno ritenuto opportuno proporre il loro riutilizzo per finalità sociali all’ Autorità Giudiziaria che ha concesso l’autorizzazione richiesta.
“L’iniziativa – si legge in una nota –  è espressione della forte vocazione sociale del corpo e della volontà di essere vicini, anche con gesti concreti, ai cittadini più bisognosi nonché di ausilio a chi, quotidianamente, opera nel settore del volontariato”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.