Medico arrestato per abusi, quattro donne confermano le accuse

Quattro delle sei presunte vittime del dottor Marco d'Annunzio, infettivologo del Centro di malattie a trasmissione sessuale di viale Jenner a Milano, hanno ripercorso le violenze subite nell'incidente probatorio davanti al Gip.

45

Hanno confermato quanto hanno messo a verbale quattro delle sei presunte vittime sentite lunedì, con la formula dell’incidente probatorio, con al centro il caso di Marco D’Annunzio, ex dirigente medico infettivologo del Crh-Mts di viale Jenner a Milano, centro specializzato in malattie a trasmissione sessuale, arrestato a inizio giugno con l’accusa di violenza sessuale nell’indagine della polizia, coordinata dall’aggiunto Letizia Mannella e dal pm Alessia Menegazzo. Il gip Giulio Fanales ha rinviato l’incidente probatorio tra circa un mese per la deposizione delle altre due ragazze parti offese. Le loro dichiarazioni entreranno negli atti come eventuali prove in vista del processo che potrebbe celebrarsi con il rito abbreviato.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.