Primo exit poll: centrodestra in vantaggio tra 41 e 45%. FdI primo partito tra 22 e 26%

Secondo i primi exit poll il centrodestra è in vantaggio sul centrosinistra. Fratelli d'Italia tra il 22 e il 26%. Pd tra il 17 e il 21%. Bene i Cinquestelle, terza forza.

14

Centrodestra in vantaggio sia alla Camera che al Senato secondo i primi exit poll delle politiche, con Fratelli d’Italia data tra il 22 e il 26%. Per quanto riguarda le coalizioni il centrodestra, secondo i dati di Opinio Italia del Tg3, sarebbe attestato tra il 41 e il 45% mentre il centrosinistra tra il 25 e il 29,5%. Il Movimento Cinquestelle avrebbe ottenuto tra il 13,5% e il 17,5% e il cosiddetto Terzo Polo (Azione+Italia Viva) tra il 6,5 e l’8,5%.

Azione-Italia Viva con il 6,5-8,5% leggermente meglio di Forza Italia che sarebbe al 6-8%, Verdi-Si al 3-5%, +Europa al 2,5-4,5%, Noi Moderati a 0,5-2,5%, Impegno civico a 0-2%, Italexit a 0,5-2,5%.

Il centrodestra otterrebbe così 227-257 seggi alla Camera e 111-131 al Senato contro il 25,5-29,5% del centrosinistra,78-98 seggi alla Camera, 33-53 al Senato. M5s avrebbe 36-56 seggi alla Camera e 14-34 al Senato, Azione-Italia Viva 15-25 alla Camera e 4-12 al Senato. Nel dato delle 19 fornito dal Viminale, l’affluenza al voto è in calo di oltre 7 punti rispetto alle politiche del 2018: 51,16% contro il 58,4% di cinque anni fa. Nella notte il dato finale rilevato alle 23.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.