Mazzoncini, ad di A2A: “Price cap importante contro la speculazione”

Sul caro bollette il numero uno di A2A, Renato Mazzoncini, dice che un tetto ai prezzi è importante per fermare la componente speculativa mentre una tassa sugli extra profitti "non è la soluzione".

41

“Il price cap è molto importante perché è chiaro che è in atto un effetto speculativo”. Lo ha detto l’amministratore delegato di A2A, Renato Mazzoncini, a margine dell’assemblea generale di Assimpredil Ance, l’Associazione delle imprese di costruzione di Milano, Lodi e Monza e Brianza. “Il tetto al prezzo del gas – ha aggiunto – bisogna metterlo ma serve mettersi d’accordo con i fornitori non russi perché nel momento in cui arriverà dovremo essere d’accordo”. “Noi abbiamo pagato quello che prevedeva la legge e non abbiamo presentato ricorso ma non è questo quello che serve per risolve il problema. Gli extra profitti li stanno facendo solo quelli che estraggono gas”, ha aggiunto Mazzoncini. “La grande quantità di extra profitti – ha aggiunto – sono all’estero. Non è certamente con la tassa sugli extra profitti che riusciamo a risolvere i problemi. Dal punto di vista filosofico il fatto che in un momento come questo ci sia un contributo da parte di tutti io lo condivido, dico semplicemente che l’entità di questi extra profitti non è minimamente paragonabile con i rincari che si trovano le aziende e i cittadini in bolletta, quindi non può essere questa la soluzione”.

Le dichiarazioni di Mazzoncini sul caro energia.

 

 

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.