Furto a casa di Calhanoglu, arrestati due ladri acrobati

La Polizia ha arrestato due croati accusati di furto nelle abitazioni di vip: monitoravano le vititme attraverso i social e poi agivano.

22

La polizia ha arrestato due croati di 21 e 36 anni con l’accusa di aver svaligiato, a Milano, gli appartamenti della influencer Chiara Biasi e dei calciatori Çalhanoglu dell’Inter e Stefano Sensi del Monza. Gli episodi contestati sono avvenuti tra ottobre dello scorso anno e febbraio. In totale si stima che i colpi abbiano fruttato circa mezzo milione di euro. Ad incastrare i due ladri è stata una traccia di sangue lasciata a casa di una delle vittime da uno dei due, già con precedenti e quindi inserito nel database delle forze dell’ordine. Secondo quanto emerso dalle indagini, i due erano abili ad arrampicarsi e controllavano i profili social delle potenziali vittime per monitorare gli spostamenti e poi colpire.

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.