Scatola sospetta a Milano vicino ad Assolombarda dove era atteso Letta

L'allarme alle 8.40; un passante ha notato delle pile dalle quali usciva del fumo, dei cavi e uno scatolone chiuso con nastro da pacchi in via Larga, nei pressi della sede di Assolombarda dove oggi parla il segretario Pd Letta.

32

Due matasse di cavi elettrici e uno scatolone chiuso da scotch da pacchi abbandonati sono stati trovati stamattina dalla polizia nel centro di Milano, sul marciapiedi di via Larga, all’altezza del consolato libanese. Sul posto la Polizia, i vigili del fuoco e la Polizia locale che ha chiuso un tratto di strada per consentire l’intervento degli artificieri. A circa cento metri di distanza si trova la sede di Assolombarda, dove stamani è prevista la presenza del segretario del Pd Enrico Letta. La polizia è stata allertata da un passante, che ha chiamato intorno alle 8.40 per segnalare la presenza di alcune pile fumanti posizionate tra strada e marciapiede di fronte al civico 26, dove c’è consolato libanese. Di fianco, davanti a una vetrina dell’agenzia Moby, sono state trovate le due matasse di cavi elettrici e uno scatolone chiuso con scotch da pacchi. Come da prassi, sono stati inviati gli artificieri ed è stato chiuso al traffico il tratto di strada interessato.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.