Dipendente Atm presa a pugni in faccia da un passeggero senza biglietto

Ennesima aggressione al personale dell'azienda trasporti milanese: venerdì mattina un'addetta è stata presa a pugni alla stazione di Loreto della metropolitana. A colpirla è stato un uomo senza biglietto riuscito a fuggire.

21

Un’addetta dell’Atm è stata aggredita stamani da un passeggero senza biglietto alla stazione Loreto della Linea 1 della Metropolitana milanese. La donna avrebbe ricevuto due pugni al volto e sarebbe stata minacciata di morte dall’uomo, sembra uno straniero, che è riuscito a scappare, nonostante l’inseguimento del personale della security. La donna, 41 anni, dopo essersi rifugiata nel gabbiotto della stazione, è stata soccorsa e portata alla clinica città Studi. Indagano gli agenti della Polmetro.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.