Anche quest’anno l’incantevole scenario valtellinese ospiterà la Mondadizza Music Week, in programma dal 31 luglio al 7 agosto. Il Festival, organizzato dalla Fondazione La Società dei Concerti di Milano a Mondadizza (SO) e patrocinato dal Consiglio regionale della Lombardia, è un laboratorio musicale per giovani artisti che coniuga il talento dei musicisti con quello del territorio. La Mondadizza Music Week, giunta quest’anno alla quarta edizione, si presenta con una novità: un concerto ai piedi del Parco Nazionale dello Stelvio dedicato alle api. Saranno eseguiti brani di Bach e Haendel inframmezzati dal canto dell’ape regina, registrato e campionato da esperti, per sensibilizzare il pubblico al tema della biodiversità e dell’importanza dell’apicoltura per l’agricoltura e per il benessere alimentare.

Il Consiglio regionale sostiene con convinzione la Mondadizza Music Week che conferma anche quest’anno i suoi punti di forza: promuovere la musica, valorizzare i musicisti e caratterizzare un territorio con un ricco programma culturale. Valori in linea con il Consiglio e con il Premio Lombardia è Musica che abbiamo voluto istituire proprio per premiare i giovani musicisti di talento. Mi auguro che anche altri territori lombardi prendano spunto da questo festival musicale e che musica e cultura si diffondano in modo capillare, in luoghi suggestivi come la Valtellina, lontani dalle più frequenti occasioni cittadine” ha evidenziato il Vice Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Carlo Borghettiintroducendo la presentazione dell’evento ospitata questa mattina a Palazzo Pirelli.

“L’attenzione costante che la Fondazione rivolge ai giovani musicisti si concretizza nella Mondadizza Music Week: un’iniziativa nata per offrire loro un’opportunità di crescita artistica, grazie alla quale poter esprimere tutto il proprio talento” ha sottolineato Enrica Ciccarelli, Presidente della Fondazione La Società dei Concerti. “Per i sette ragazzi che partecipano al laboratorio musicale estivo, Mondadizza rappresenta infatti la prima tappa di un percorso professionale che li vedrà artisti in residenza e protagonisti della nostra prossima stagione concertistica”.

“Promuovere un territorio ancora tutto da scoprire, non toccato dal turismo di massa; sottolineare il valore della sostenibilità in tutte le sue accezioni (ambientale, sociale, economica); realizzare un’integrazione fra musica e natura: sono gli obiettivi che la Mondadizza Music Week si prefigge e che propone al pubblico, valtellinese e non, valorizzando al tempo stesso il talento di sette straordinari giovani artisti” è la sintesi dell’iniziativa fornita da Greta Pasqualato, coordinatrice del festival

In calendario quest’anno ci sono cinque concerti a ingresso gratuito nella Chiesa di San Giovanni Battista e alcuni eventi all’aperto, nella meravigliosa cornice del Parco Nazionale dello Stelvio. Protagonisti di questa edizione sono sette musicisti, tutti giovani talenti sotto i trent’anni: la pianista Monica Zhang, la violinista Sofia Manvati, la violoncellista Lara Biancalana e il Quartetto Goldberg formato dai violinisti Giacomo Lucato Jin Zhang, dal violoncellista Martino Simionato e dalla violista Matilde Simionato.

Oltre alla valorizzazione del talento dei giovani artisti, la Mondadizza Music Week punta quest’anno anche alla sostenibilità. La vicinanza al Parco Nazionale dello Stelvio permette infatti l’integrazione tra musica e natura, attraverso l’organizzazione di eventi open air nella consapevolezza che la musica costituisca un linguaggio universale capace di mettere in contatto l’uomo con la natura.

Per assistere ai concerti è consigliata la prenotazione scrivendo a info.sondalo@bormio.eu o telefonando allo 0342-801816.

PROGRAMMA MUSICALE

 

Domenica 31 luglio ore 20.45

Mondadizza – Chiesa di San Giovanni Battista

Concerto inaugurale e presentazione degli artisti

Antonio Chen Guang, pianoforte

 

Lunedì 1  agosto ore 20.45

Mondadizza – Chiesa di San Giovanni Battista

Sofia Manvati, violino

Lara Biancalana, violoncello

Monica Zhang, pianoforte

Quartetto Goldberg

  1. Chopin          Sei preludi op. 28 nn. 11, 12, 13, 14, 15, 16 per pianoforte
  2. Ysaye           Sonata op. 27 n. 4 per violino solo
  3. Schubert       Quartettsatz in do minore D 703
  4. Franck          Dalla Sonata per violoncello e pianoforte: I e II movimento

 

Mercoledì 3 agosto ore 20.45

Mondadizza – Chiesa di San Giovanni Battista

Monica Zhang, pianoforte

Quartetto Goldberg

  1. Chopin       Concerto in mi minore op. 11 versione con quartetto d’archi

 

Venerdì 5 agosto ore 20.45

Mondadizza – Chiesa di San Giovanni Battista

Sofia Manvati, violino

Lara Biancalana, violoncello

Monica Zhang, pianoforte

  1. Brahms                            Sonata per violino e pianoforte op. 100 I movimento

Händel/Havolrsen                Passacaglia per violino e violoncello

  1. Rachmaninov                 Trio elegiaco in sol minore n. 1

 

Domenica 7 agosto ore 20.45

Mondadizza – Chiesa di San Giovanni Battista

Sofia Manvati, violino

Lara Biancalana, violoncello

Monica Zhang, pianoforte

Quartetto Goldberg

  1. Chopin            Sei preludi op. 28 nn. 17, 18, 20, 22, 23, 24 per pianoforte
  2. Schubert         Quintetto per archi in do maggiore D 956 I movimento
  3. Brahms            Sonata per violino e pianoforte op. 100 II e III movimento

 

MMW Open AIR, sentieri di musica

Sabato 6 agosto 2022 al calar del sole

I musicisti della MMW2022 si esibiscono ai piedi del Parco Nazionale dello Stelvio e dedicano il loro concerto alle api.  Le api diventano dunque protagoniste, insieme ai musicisti della MMW, del concerto al calar del sole, nella splendida cornice dei prati e boschi ai piedi del Parco Nazionale dello Stelvio. Al termine, sono offerti assaggi di prodotti da apicoltura a km zero.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.