Rapinano una donna col figlio di 2 anni, arrestati

La Polizia ha arrestato a Milano due marocchini che ieri pomeriggio hanno seguito una 40enne per la strada fino all'androne di casa e le hanno strappato la collana. La donna era insieme al figlio di 2 anni.

22

La Squadra Mobille di Milano ha arrestato due  marocchini per una rapina ai danni di una donna di 40 anni. I due malviventi hanno seguito la donna  dall’uscita di un supermercato di via Vallazze fino all’androne del palazzo di via Poggi, in zona Città Studi, in cui la quarantenne vive. In quel momento si trovava in compagnia del proprio figlio di appena due anni. Appena entrata nel palazzo, mentre si dirigeva verso l’ascensore, è stata raggiunta alle spalle da uno dei uomini,  il quale con violenza l’ha bloccata e le ha strappato la collana che portava al collo, il tutto mentre il complice, rimasto sul portone, faceva da palo. Dopo avere commesso il reato i due sono scappati prendendo direzioni diverse ma sono stati fermati dagli agenti che si erano accorti dei movimenti sospetti ed avevano deciso di monitorarli. I due hanno opposto resistenza agli agenti per guadagnare l’impunità ma sono stati comunque bloccati. La collana è stata recuperata e restituita alla parte lesa. I due marocchini, entrambi irregolari sul territorio nazionale e gravati da numerosi precedenti, sono stati arrestati e portati a San Vittore.
La perquisizione sul posto ha permesso di trovare nella tasca di uno dei due arrestati un orologio rapinato solo due ore prima, ai danni di una donna di 82 anni. Anche in questa
circostanza la donna è stata seguita sino all’androne del palazzo di via Petrocchi e, con violenza, le è stato strappato l’orologio che portava al polso per poi darsi alla fuga. La donna, a seguito di quanto patito, ha fatto ricorso alle cure mediche ed è stata trasportata al Multimedica.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.