Incidente sul lavoro a Senago, operaio gravemente ferito

Nel reparto verniciatura un pezzo di telaio è crollato, cadendogli addosso. Lo ha reso noto la Fiom Cgil.

0
69

Un operaio è rimasto gravemente ferito, questa mattina, nello stabilimento dell’azienda metalmeccanica Cifa a Senago, nel Milanese: nel reparto verniciatura un pezzo di telaio è crollato, cadendogli addosso. Il lavoratore ha riportato, tra l’altro, la frattura delle gambe e del bacino. Lo ha reso noto la Fiom Cgil denunciando che “nulla è stato fatto per mettere in sicurezza lo stabilimento, nonostante il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza avesse più volte segnalato al Rappresentante della sicurezza prevenzione e protezione e alla direzione aziendale la situazione in fabbrica”. Sono state proclamati due ore di sciopero a fine turno per domani e il blocco degli straordinari per sabato. “Abbiamo richiesto un incontro urgente all’azienda, per chiarire la dinamica dell’incidente e rivendicare una reale attenzione alla salute e alla sicurezza – ha spiegato il segretario milanese della Fiom-Cgil, Roberta Turi -. E’ un infortunio annunciato. Straordinari per la super produzione del periodo di ripresa e precariato mettono a rischio la salute dei lavoratori. Chiediamo più controlli e ispezioni e maggiori sanzioni da un lato, dall’altro che le aziende rispettino le norme di sicurezza”.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.