Fuga in contromano in tangenziale

Auto non si ferma all'alt della polizia in zona Rogoredo a Milano e fugge in tangenziale, in direzione Bologna, percorrendo un tratto contromano. Gli agenti sparano alcuni colpi di avvertimento e fermano la vettura a San Giuliano. Arrestati due nordafricani.

20

Poco prima delle 2 della scorsa notte in via Monte Penice, zona Rogoredo, una volante ha cercato di fermare un’auto per un controllo, ma questa ha tentato la fuga percorrendo anche in contromano un tratto della tangenziale in direzione Bologna. L’inseguimento si è concluso allo svincolo di San Giuliano Milanese, dopo che i poliziotti hanno esploso alcuni colpi di avvertimento. I passeggeri, un marocchino di 24 anni e un libico di 20, hanno anche aggredito gli agenti, procurando ferite curabili in circa una settimana. Tutti e due sono stati arrestati per resistenza aggravata e lesioni pluriaggravate a pubblico ufficiale. Sempre ieri notte, verso le 23.30, la polizia ha sorpreso un malvivente mentre tentava di rubare nell’abitacolo di un’auto in via Ripamonti. Per evitare l’arresto, l’uomo, un 30enne marocchino, ha aggredito gli agenti, ferendoli, con una prognosi di cinque giorni.
Il 30enne è stato arrestato per resistenza e lesioni pluriaggravate a pubblico ufficiale e indagato per tentato furto.

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.