“Vogliono bloccare corso Buenos Aires”

Il consigliere del Municipio 3 Marco Cagnolati (FI): "Una delibera del Muncipio 3 non solo chiede di procedere al taglio dei posteggi in via Pacini ma punta alla chiusura totale al traffico di Corso Buenos Aires e i residenti non vengono ascoltati".

0
123
Lavori in zona Buenos Aires

Si torna a parlare della pedonalizzazione di corso Buenos Aires, una delle arterie pià importanti di Milano. La Giunta del Municipio 3 ha approvato, infatti, una delibera che chiede al Comune di installare dei pilomat per bloccare totalmente il traffico in Buenos Aires “in modo temporaneo per specifici eventi”. “E’ il preludio – dice Marco Cagnolati, consigliere di Forza Italia del Muncipio 3, che ha scritto al sindaco Sala e alla Giunta di Palazzo Marino – alla pedonalizzazione definitiva del corso, contribuendo a congestionare la circolazione automobilistica dell’intera zona, sovraccaricando le strade limitrofe, aumentando il traffico e l’inquinamento. Una zona nella quale – protesta il consigliere – già oggi i residenti, a causa di piste ciclabili, dell’eliminazione di parcheggi, diminuzione di carreggiata, pedonalizzazioni, zone 30 e dehors, hanno visto più che triplicare il traffico sotto le proprie finestre e si sono visti dimezzare i parcheggi disponibili”. Nella stessa delibera – spiega Cagnolati – si chiede anche di estendere a tutta via Pacini gli interventi di ‘urbanistica tattica’ presenti già nel primo tratto della strada e oggetto di numerose proteste e raccolte di firme. Nelle zone già oggetto della trasformazione – precisa ancora il consigliere di Forza Italia – ci sono già molte proteste da parte dei residenti per ritrovi e bivacchi nelle zone pedonalizzate.

Il consigliere Marco Cagnolati ai microfoni di Radio Lombardia spiega ulteriori dettagli

 

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.