Milano, Bolognini (Lega) : via Lancetti è un groviera ma al comune non interessa

0
95

“Dopo il sopralluogo che avevamo effettuato 6 mesi fa, siamo tornati questa mattina in via Lancetti per verificare se il problema delle buche fosse stato risolto. Purtroppo, non è così, anzi, se possibile, lo stato del manto stradale è persino peggiorato. L’amministrazione comunale semplicemente non ha fatto nulla per risolvere la situazione e le buche si sono allargate ancora di più, diventando vere e proprie voragini nell’asfalto. La corsia preferenziale rimane chiusa alle moto e alle biciclette, per evitare che possano capitare incidenti di cui Palazzo Marino potrebbe pagare le conseguenze. Insomma, una presa in giro per i cittadini. E’ davvero questo il modo in cui l’amministrazione intende affrontare i problemi della città?” Lo dichiarano il Commissario Provinciale di Milano della Lega Salvini Premier Stefano Bolognini, il Consigliere Comunale Samuele Piscina e il Capogruppo della Lega nel Municipio 9 Federico Rossi, dopo un sopralluogo svolto in mattinata in via Lancetti.
“Situazioni come quella di via Lancetti – proseguono gli esponenti della Lega –, con numerosi buchi e crateri sull’asfalto di dimensioni ragguardevoli, non sono certo rare da trovare in città, purtroppo. Invece che riempire Milano di piste ciclabili, l’amministrazione comunale dovrebbe pensare prima a tappare le buche, non solo in via Lancetti”.

 

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.