Meteo, tregua nel weekend ma la prossima settimana arriva la neve

21

“Sabato la giornata più stabile per l’Italia con sole prevalente su gran parte del Paese, eccetto che sulla Valpadana, dove ristagneranno nebbie e nubi basse con riduzione della visibilità, localmente anche sulle vallate del Centro e in Toscana” – a dirlo il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che precisa – “la pausa stabile sarà tuttavia effimera, in quanto già domenica si avvicinerà una nuova perturbazione che porterà nuove piogge o rovesci sparsi a fine giornata al Nord, lungo il versante tirrenico e sulle Isole Maggiori”. “La perturbazione in arrivo domenica sera aprirà la strada a una fase nuovamente instabile o a tratti anche perturbata per la nuova settimana” – avverte Ferrara di 3bmeteo.com – “Un primo affondo perturbato dal Nord Europa ad inizio settimana darà vita all’ennesima circolazione ciclonica sul Mediterraneo occidentale che porterà piogge e rovesci sparsi tra lunedì e martedì, specie al Centronord. A seguire una seconda e più intensa offensiva perturbata fredda sempre dal Nord Europa potrebbe innescare condizioni di maltempo talora severo in particolare al Nord e sul versante tirrenico, con possibilità per piogge abbondanti e nubifragi.”  La seconda fase perturbata del periodo 25-27 novembre potrebbe essere accompagnata da aria decisamente più fredda in discesa dalla latitudini artiche, che dovrebbero raggiungere pur attenuate anche l’Italia specie settentrionale. In questa fase dunque saranno possibili nevicate talora copiose su Alpi e Prealpi anche a quote medio-basse.” – concludono da 3bmeteo.com

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.