Home News Colico, arrestato il pirata della strada

Colico, arrestato il pirata della strada

Il giovane di 22 anni che ha investito e ucciso un uomo all'esterno di una discoteca nel lecchese è stato arrestato dai carabinieri. "Il luogo era buio e l'attraversamento pedonale non era segnalato" ha detto attraverso il suo avvocato.

E’ stato arrestato il giovane di 22 anni che la notte tra sabato e domenica ha travolto e ucciso un uomo, a Colico (Lc), senza fermarsi a prestare soccorso. Il ragazzo è stato rintracciato lunedì dai carabinieri. Nell’ incidente ha perso la vita Alessandro Martinalli, 57 anni, di Cosio Valtellino (Sondrio), che era appena uscito dalla discoteca Continental e si stava dirigendo a piedi verso il centro. Il giovane indicato come autore dell’investimento era alla guida di un’Audi e, secondo testimoni, si è fermato un attimo dopo l’investimento, ripartendo e allontanandosi. E’ stato rintracciato in zona dai carabinieri del Comando provinciale di Lecco, e arrestato su disposizione del sostituto procuratore lecchese Paolo Del Grosso. Attraverso il suo legale, l’avvocato Fabrizio Consoloni di Lecco, il ventiduenne si è detto scioccato, dispiaciuto e pentito dell’accaduto. L’avvocato ha fatto sapere che la dinamica dell’incidente è in fase di accertamento anche da parte dei consulenti della difesa, sostenendo che il luogo era buio, l’attraversamento pedonale non era segnalato e l’uomo investito sembra fosse chinato al centro della corsia. Tutte circostanze che dovranno essere accertate dall’inchiesta.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version