Ancora risse e vandali sull’ultimo treno della M2

Sabato scorso maxi scazzottata a Garibaldi con un agente della sicurezza Atm ferito. Nelle scorse settimane era stata vandalizzata la stazione di Bussero. I sindacati scrivono al Prefetto.

26

I sindacati di Atm hanno scritto una lettera al Prefetto e alla direzione dell’azienda trasporti del Comune di Milano per chiedere di affrontare una volta per tutte il problema delle risse e dei vandalismi sulla M2, in particolare nelle ultime ore del sabato quando passano i treni che riportano i giovani dalle zone della movida verso la periferia. Sabato scorso, tra mezzanotte e la una, è scoppiata l’ennesima scazzottata,  tra decine di ragazzi, alla stazione Garibaldi, con coltelli e tirapugni. Coinvolto anche il personale della sicurezza Atm, con un addetto ferito (cinque giorni di prognosi). Ferito anche un ragazzo. Sono stati poi i carabinieri a “scortare” il gruppo di facinorosi verso le ultime fermate della linea per Gessate per evitare che facessero altri danni.

Quello di sabato scorso è stato il terzo episodio in poco più di un mese. Nelle scorse settimane, come riporta un articolo del quotidiano La Repubblica, era stata vandalizzata la stazione di Bussero dove il treno si era dovuto fermare perché i ragazzi continuavano a tirare il freno di emergenza. Una situazione insostenibile, afferma la Rappresentanza sindacale unitaria, che chiede un intervento urgente.

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.