Rave al Montestella, usato come spazio privato. Ma non interviene mai nessuno

Parco pubblico usato da privati che organizzano le serate per la disperazione dei residenti. Succede da tempo ma non interviene mai nessuno.

13

Rave party al Monte Stella organizzati da privati in uno spazio di verde pubblico con tanto di controllo di chi ha l’invito e chi no. Come se fosse una discoteca. Succede invece in un’area verde comunale, la famosa Montagnetta di San Siro di Milano, molto spesso nelle notti dei fine settimana, per la disperazione dei residenti costretti a sopportare il “pum pum” delle casse fino all’alba. E succede da tempo. Ma, nonostante le chiamate alle forze dell’ordine e le proteste, non interviene quasi mai nessuno. Qualche volta, riferisce chi in zona si occupa del verde pubblico, arriva una pattuglia della Locale prima di mezzanotte, allontana qualche gruppetto di ragazzi e se ne va. Poi, salutati i ghisa, la festa può avere inizio. E dura fino all’alba, tanto non si fa vedere più nemmeno uno straccio di divisa.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.