Test per Medicina, record per Milano Bicocca

Aumentano del 22 per cento le aspiranti matricole dell’Ateneo milanese.

41
MILANO - Università bicocca test d’ingresso facoltà di medicina
Boom di aspiranti matricole per il corso di laurea in Medicina e chirurgia di Milano-Bicocca. Sono 4025 i candidati che hanno scelto l’Ateneo milanese come prima preferenza per l’iscrizione ai corsi di laurea in Medicina e chirurgia e Odontoiatria e protesi dentaria, 729 in più rispetto al 2020, dato che fa segnare un aumento del 22 per cento sull’anno precedente.

Record di candidati anche per Medicine and surgery, il corso di laurea magistrale in lingua inglese. Gli iscritti al test di quest’anno sono 749, lo scorso anno i candidati sono stati 580. Una crescita del 29 per cento delle domande per i test di ammissione che si svolgeranno il prossimo 9 settembre (680 sosterranno la prova direttamente in Bicocca, i restanti presso le sedi estere). I posti disponibili sono 25 riservati ai cittadini comunitari e non comunitari legalmente soggiornanti in Italia e 13 riservati ai cittadini non comunitari residenti all’estero (anche in questo caso si tratta di un dato ad oggi provvisorio, in attesa di ulteriori comunicazioni da parte del Ministero dell’Università e della Ricerca in merito alla possibilità di aumentare il numero di posti definitivi).
Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.