In fuga dopo un tentato omicidio, arrestati

Stavano scappando in Francia i due giovani arrestati a Ventimiglia dai carabinieri, ritenuti responsabili di un tentato omicidio nei confronti di un 19enne avvenuto a Melzo, nel milanese

30

Stavano scappando in Francia dopo un tentato omicidio. Due giovanissimi, un 16enne di Pioltello e un 18enne di Melzo, nel milanese, sono stati fermati dai carabinieri della compagnia di Pioltello a Ventimiglia, in Liguria.  Sono ritenuti gli autori del tentato omicidio di un 19enne, avvenuto lunedì notte a Melzo. Grazie alle ininterrotte indagini, condotte anche mediante il ricorso a strumenti tecnici, in meno di 24 ore i militari hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza sul conto dei 2 giovani, che sono stati fermati ieri pomeriggio presso la banchina della stazione ferroviaria di Ventimiglia, in attesa di salire a bordo di un treno diretto in Francia, nel tentativo di fuggire. I due arrestati sono stati portati rispettivamente presso la casa circondariale di Sanremo (IM) e l’Istituto Penale Minorile di Genova.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.