Riqualificato il mercato comunale Morsenchio

31
Inaugurazione del rinnovato Mercato Morsenchio

Nuovi impianti per una struttura più moderna e efficiente,  comode sedute e déhors per i clienti, oltre ad appuntamenti culturali e aggregativi per i residenti del Municipio 4. Si avvia a conclusione – il termine è previsto per settembre – la riqualificazione completa del Mercato Comunale Coperto di Morsenchio a Milano. Il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e l’Assessora alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive e Commercio Cristina Tajani, accompagnati da Sergio Monfrini, Presidente del Consorzio Morsenchio e Assofood (Confcommercio Milano), hanno fatto visita ieri ai 21 operatori attivi nel mercato. Operatori che, da oltre un anno, sono riuniti in consorzio per la gestione unitaria del mercato, volto a portare a nuova vita e rilanciare la storica struttura costruita nel 1960 in Largo Guerrieri Gonzaga.
“Grazie agli interventi di riqualificazione e messa a norma, rinasce uno dei mercati storici coperti della nostra città – ha dichiarato il Sindaco di Milano Giuseppe Sala -. Ciò non sarebbe stato possibile senza la proficua collaborazione tra Comune e consorzi di imprenditori e commercianti, un lavoro congiunto che già in altri quartieri ha portato alla rigenerazione di strutture simili.L’obiettivo che stiamo perseguendo è di valorizzare la dimensione sociale dei mercati milanesi”.
I negozianti hanno rimodernato gli stalli e ampliato la loro attività con servizi di consumo sul posto e di asporto.
Il Consorzio Morsenchio, che ha in carico la struttura per 20 anni sino al 2040, si è occupato della messa a norma di tutti gli impianti compreso il nuovo impianto di climatizzazione oltre al rifacimento del tetto, delle parti comuni, di tutte le porte e dei serramenti oltreché delle facciate e della nuova insegna per un investimento complessivo di oltre 1 milione di euro.
Il mercato ha aperto i suoi spazi alle tante associazioni presenti nel Municipio 4 per sensibilizzare i cittadini al tema della corretta alimentazione, e lotta allo spreco grazie all’installazione di una bacheca ove inserire i programmi delle diverse associazioni e uno spazio permanente in loco per le attività del terzo settore. Il Consorzio ha guardato anche al web e al futuro grazie alla creazione di una App e di un sito attraverso cui si possono ordinare direttamente i prodotti.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.