Movida, residenti contro Sala che chiede tolleranza: “Si vergogni”

58

Con un duro comunicato arriva la risposta dei comitati di residenti delle zone della movida milanese alla richiesta del sindaco Beppe Sala di “tolleranza”. “Riteniamo irricevibile la cosiddetta richiesta di “tolleranza” posta dal Sindaco Giuseppe Sala ai residenti milanesi vessati da una movida selvaggia libera di agire indisturbata e insostenibile da anni, perfino durante una pandemia. Una “tolleranza” che sottende a una rinuncia da parte dei cittadini di diritti fondamentali protetti dalla Costituzione. Si vergogni”. La nota è firmata praticamente da tutti i comitati delle zone della città interessate dalla cosiddetta “movida”, che spesso si trasforma in “movida selvaggia” fino alle prime ore del mattino.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.